Mostra info
Pedodonzia

Dentista per bambini Bergamo

Il dentista per bambini o dentista pediatrico è l'esperto di odontoiatria pediatrica ovvero quella branca dell'odontoiatria che si concentra sulla cura dei denti dei bambini.
 La salute orale è parte integrante della salute globale del bambino.L'odontoiatria pediatrica è la specialità di odontoiatria che si occupa delle strategie di prevenzione,diagnosi e terapia delle problematiche orali di bambini e adolescenti.

dentista per bambini bergamo

Il primo dentino?

Nella dentizione del neonato vediamo erompere il primo dente da latte attorno al sesto mese di vita, la dentizione completa circa 3 anni.I primi a "spuntare" sono gli incisivi inferiori e gli ultimi i molari.

La prima visita dal dentista?

L'obiettivo principale durante il trattamento dentale è di indirizzare il bambino ad un atteggiamento positivo verso il trattamento. Ottenere la collaborazione e la fiducia necessaria a creare una buona atmosfera e rendere per il bambino l'esperienza dal dentista il piu positiva possibile.E' necessario instaurare una base per le future interazioni positive con dentista attrezzature e strumenti odontoiatrici.In questa prima visita, il dentista pediatrico esaminerà i denti, gengive e mascelle per verificare la presenza di eventuali problemi. Inoltre, i genitori ricevono informazioni sulla dieta adeguata, igiene orale e la manipolazione di certe abitudini orali come succhiare il pollice e ciuccio.

La Società Italiana di Odontoiatria Pediatrica  raccomanda che la prima visita del bambino sia fatta una volta completata l'eruzione dei 20 denti da latte che compongono la prima dentizione del neonato.

Denti da latte:

Qui stilati i punti strategici di orientamento precoce sulla salute orale dei bambini:

  • L'allattamento al seno:
    Incoraggiare l'allattamento al seno fino a 6 mesi di vita.
  • Se il bambino si addormenta mentre viene alimentato, pulire i denti prima di coricarsi.
  • Utilizzo del biberon:
    Non aggiungere zucchero o di dolcificante e scoraggiare l'uso durante la notte.
  • Il ciuccio:
    Deve essere gradualmente sospeso da 12 mesi,  a 2 anni.
  • Trasmissioni batteriche:
    certe abitudini sono da scoraggiare, come ad esempio la condivisione di utensili  non perfettamente puliti con il bambino ,soffiare sul cibo o baciarlo sulla bocca.
  • Cariogeni alimentari:
    Evitare qualsiasi fonte di zuccheri fermentabili, soprattutto durante i primi 2 anni di vita.
    Eevitare di mangiare "zuccheri nascosti" e zuccheri di consistenza appiccicosa.
    Evitare di assumere cibi ricchi di zucchero tra i pasti                                                                      
  • L'igiene orale dovrebbe essere fatto dai genitori quando il bambino non è autonomo (6-8 anni).Iniziare con l'igiene orale da subito, almeno una volta al giorno, preferibilmente dopo ogni somministrazione di latte con una garza umida.
    Dopo l'eruzione dei primi denti, inizia con l'igiene una volta al giorno con un ditale di silicone o spazzolino da denti per bambini senza dentifricio.
    Dopo l'eruzione del primo molare, utilizzare lo spazzolino da denti del bambino.
    Filo interdentale quando c'è già contatto tra i denti.
  • Non utilizzare un dentifricio al fluoro fino a 2-3 anni per evitare il rischio di fluorosi.
    Utilizzare un dentifricio al fluoro 500pm  nei bambini di 2-3 anni..
    Utilizzare pasta con alte concentrazioni di fluoro nei bambini sopra i 7 anni.
  • Fluoro bambini:
    A seconda del livello di rischio, l'età e la concentrazione di fluoro nell'acqua per il consumo giornaliero, il dentista o il pediatra deciderà la dose di fluoro sistemico.

Principali problemi:

Il problema più frequenti per quanto riguarda la salute orale in età prescolare  sono carie, traumi e crescita insufficiente a livello di sviluppo orale.

La Carie, è attualmente la malattia cronica più comune nell'infanzia e ha un grave impatto sulla salute globale del bambino, provocando dolore , infezioni del viso che possono richiedere trattamenti di emergenza. Inoltre, i bambini con patologia cariosa della prima infanzia sono ad aumentato rischio di sviluppo di questa in dentizione permanente.

Il trauma accidentale dei denti è forse uno degli incidenti più drammatici che accadono ai bambini e la loro frequenza nella clinica odontoiatrica è in crescita. In odontoiatria pediatrica è ancora più evidente, dal momento che l'incidenza di questo tipo di lesioni dentali è maggiore nell'infanzia e nell'adolescenza.

L'ortodonzia e i bambini:

Prima di cinque anni la maggior parte dei problemi della crescita della mascella e tramite il trattamento precoce  ortodontico aumenta drasticamente la probabilità di una correzione completa, riducendo il tempo di trattamento ortodontico  fisso in età adolescenziale e adulta.

In questo senso, nello studio dentistico Temprendola gli interventi di ortodonzia intercettiva hanno il fine di creare una corretta funzione masticatoria come  base di una crescita corretta e armonica delle strutture orofacciali. Così,come  espandere il palato aumentando il volume delle vie respiratorie, e la conseguente correzione della posizione mandibolare, fornisce più spazio per la lingua e aumenta il flusso d'aria alla gola, evitando la respirazione orale e l'insorgenza di malattie ad orecchie, naso e gola. 

Analogamente, le persone che vantano un  corretto sviluppo dell'apparato masticatorio sono meno inclini a problemi di tensione dei muscoli masticatori e alterazioni delle articolazioni temporo-mandibolari (ATM) o di soffrire di malattie gengivali (parodontite).

La paura del dentista:

Lo studio dentistico Temprendola applica tecniche di sedazione cosciente con inalazione di protossido d'azolo,  un sistema rapido e sicuro nei bambini con paura del dentista o iperattività.

Link Utili:

Sociertà Italiana di Odontoiatria Infantile