Mostra info
Lingua Giallastra

Lingua Giallastra

Capita ogni tanto che i pazienti si presentino in studio sfoggiando una vistosa lingua giallastra correlata ad un certo livello di apprensione.Tuttavia la "lingua giallastra" (cosi come viene definita dal paziente) non è altro che una affezione benigna causata da alcuni ceppi batterici.Molto raramente può rappresentare un problema di salute di cui preoccuparsi.

Lingua giallastra cause

Generalmente le cause che portano alla formazione di una patina bianca giallastra sulla lingua sono da imputarsi ad un "rigonfiamento" delle papille gustative che aumentando di volume permettono una maggior adesione da parte dei batteri.Può addirittura svilupparsi la sensazione di presenza di "pelucchi" o "piccoli puntini" cosi come di bocca amara.Tra le cause più comuni possiamo annoverare: scarsa igiene orale, certi tipi di farmaci, disidratazione, marcata respirazione orale, febbre con mal di gola, micosi linguale di vario genere.

La lingua giallastra da antibiotico è piuttosto rara in quanto di solito la colorazione tende a virare verso il nero.

E i rimedi alla patina giallastra?

Il trattamento più immediato è anche il più intuitivo, un'accurata igiene orale con lo spazzolino e i raschia lingua.Nel caso in cui i sintomi siano da ricondursi a febbre e influenze di varia natura besterà aspettare la risoluzione di queste per assistere alla remissione della patina bianco giallastra.I fumatori e i forti consumatori di tè e caffe dovremmo limitarne l'assunzione.Fumare, cosi come masticare tabacco riducono la produzione salivare, questa ha una fondamentale funzione antibatterica oltre che di autoclisi (pulizia).I respiratori orali oltre a soffrire più frequentemente di allergie dovute al fatto che respirando dalla bocca non permettono al naso di svolgere la sua funzione di filtro tendono a soffrire di pigmentazioni alla lingua.La bocca tende ad essere più secca se la si utilizza frequentemente per respirare, si sviluppa cosi un ambiente più favorevole alla proliferazione batterica e le conseguenti possibili colorazioni (meglio dette pigmentazioni).

Altre cause responsabili della pigmentazione linguale?

Se le cause sopracitate non corrispondono è buona norma recarsi dal proprio dentista per un visita più accurata.Verra probabilemente raccolto un campione di saliva per determinarne la composizione batterica, spesso traccie di candida albicans (un fungo) sono riscontrabili nel caso in cui sia preponderante la componente biancastra nella patina.Una comunissima terapia a base di anti-micotici risolverà l'infezione.

Altra patologie più gravi come HIV o malattie del fegato (itterizia, epatiti ecc) possono essere le cause delle varie colorazioni presenti sul dorso della lingua.E' comunque molto raro che si arrivi alla diagnosi di queste patologie tramite le pigmentazioni linguali poichè quasi sempre si avvranno prima altre manifestazioni.

Aneddoti di medicina cinese

Nella medicina tradizionale cinese la lingua bianca giallastra viene considerata una problematica dello "yang" ed è relazionata ad un eccesso di calore umido che colpisce le funzioni di stomaco e fegato.

Bibligrafia:

Studio Dentistico Temprendola

Link Utili:

Società Italia di Medicina e Patologia Orale